Storia

logo-maresLudovico Mares nel 1949 inizia a progettare i primi "strumenti" subacquei tra cui le prime maschere da sub e fucili con lo scopo di condividere la forte passione per il mare e per le immersioni subacquee. Mares fu colui che che sancì il successo del fucile pneumatico per la pesca subacquea, negli anni 60 e studiò innovativi sistemi di propulsione, tra questi le pinne costruite con una particolare telo cerato e giunco, ancora oggi conservate oggi in Senegal nel Museo del mare di Gorée.

Mares nasce a Rapallo nel 1950 dal ex sommozzatore Istriano Ludovico Mares, che lavorò presso l'Austrian State Navy durante la Prima Guerra Mondiale. Diventa rapidamente una piccola società industriale nella quale le vendite aumentavano continuamente e le idee per prodotti nuovi e migliori non mancavano mai. Alla fine degli anni sessanta, quando nel mondo dilagò la passione per la subacquea, Mares si espanse sul mercato europeo subacqueo e dello snorkeling.

Nel 1971 venne acquistata dal gruppo americano AMF.

Tra il 1978 e 1982, Mares conquistò un indiscusso titolo di leader mondiale nel mercato delle pinne. Infatti oggi tutte le moderne pinne da immersione sono realizzate utilizzando i materiali plastici inventati da Mares.

Oggi è una delle aziende leader in tutto il mondo nella produzione e progettazione di attrezzatura subacquea. Mares vanta una presenza in più di 80 paesi in tutto il mondo ed è riconosciuta come azienda leader nella produzione di articoli per la subacquea caratterizzati solo dal meglio delle tecnologia all'avanguardia.

Mares fa parte oggi del gruppo Europeo HEAD.

Mares domina il mondo della subacquea ed è sempre aggiornata e pronta a proporre nuovi ed unici prodotti. Mares negli ultimi anni. È diventata leader mondiale nella produzione e distribuzione di attrezzatura subacquea e continua ad inventare nuovi prodotti e fissare i nuovi standard del settore.

Tramite il continuo investimento nella ricerca e nell'innovazione, e tramite la ricerca mescolata all'esperienza del team creativo, Mares garantisce la posizione di leader.

La Mission di Mares è quella che ogni suo prodotto dovrà soddisfare le necessità di ogni subacqueo. Secondo Mares il sub dovrà solo divertirsi durante le proprie immersioni ed ottenere performance ottimali, questo grazie alla tecnologia superiore di Mares.

Mares è sempre stata tra le aziende che hanno investito maggiormente in ricerca e sviluppo, il tutto accompagnato da una ricerca per il design e per l'ergonomia.

Erogatori

Mares si è sempre concentrata sull'affidabilità, per questo grazie ad anni di esperienza nel design e nella produzione di attrezzature subacquee gli erogatori Mares offrono la tecnologia più innovativa e avanzata disponibile per garantire la massima qualità. Nelle scelte di un erogatore ci sono diversi fattori da considerare. Tipo d'immersione , ad esempio per frequenti viaggi in luoghi esotici servirà un erogatore piccolo e leggero come quello realizzato con tecnopolimeri. Se invece ci si immerge in acque fredde è fondamentale utilizzare un erogatore realizzato con materiali ad alta conducibilità termica come il metallo.

Mares ha inventato e brevettato il sistema DFC che garantisce un flusso d'aria costante anche in condizioni estreme; inoltre, la valvola ad alta pressione Tri Material, costruita in tre materiali (ottone, poliuretano morbido e poliuretano ad alta resistenza) fornisce un'eccellente affidabilità nel tempo. Mares ha introdotto nel mercato subacqueo altre importanti caratteristiche come il sistema VAD che riduce lo sforzo necessario per inspirare, il sistema Mesch Grid che previene l'auto erogazione in presenza di forti correnti senza bisogno di leve e modifiche dell'erogatore.

Mares ha applicato questi concetti su alcuni erogatori diventati storici come il Mares Abyss tuttora in produzione nelle ultime versioni con primi stadi 32 e 52.

Computer Sub

puck-pro-maresMares in questi anni si è sempre impegnata a rendere i computer subacquei uno strumento di uso comune. Tutti i computer subacquei Mares hanno seguito i seguenti criteri e obiettivi : affidabilità, sicurezza e semplicità, sia nell'utilizzo che nella letture delle informazioni.

La massima espressione di questo obiettivo è stato il Mares Icon HD nel quale sono racchiuse tutte le caratteristiche principali dei computer Mares. L'utilizzo di quattro tasti, il display in vetro minerale, la filosofia Easy Access che ha ispirato le realizzazione del software, ma sopratutto il display a colori LCD, rendono l'utilizzo di Icon HD particolarmente semplice ed efficace.

Tutti i computer Mares utilizzano l'algoritmo RGBM Mares-Winke con deep stop.

Mares ha anche inventato il computer sub Puck pietra miliare tra i computer subacquei in quanto molto semplice e con un rapporto qualità prezzo eccezionale. Da oggi è anche disponibile il computer subacqueo Mares Puck Pro con firmware aggiornabile e possibilità di cambiare la miscela direttamente in immersione.

Jacket Sub

Mares da sempre si è contraddistinta per la produzione di jacket subacquei innovativi, confortevoli e robusti. Nel 2010 Mares, per la nona volta consecutiva, Mares è stata premiata con il prestigioso premio Tauchen Awaard, vinto sulla base delle preferenze espresse dai consumatori sui jacket subacquei.

Una pietra miliare dei jacket sub Mares è stato il Vector 1000, tra i jacket più venduti al mondo. I nuovi modelli sono tutti pensati seguendo alcuni criteri importanti :innovazione, cura del minimo dettaglio, leggero e performante nello stesso tempo.

Mares ha introdotto lo schienalino pieghevole nei modelli Hybrid da uomo e da donna. E' realizzato in due diversi materiali, uno rigido per garantire la massima resistenza, l'altro morbido per massimizzare il grip con la bombola. Questa struttura a nido d'ape rende il Jacket Mares Hybrid più leggero del 40% rispetto ad un jacket sub con schienalino tradizionale.

Mares ha recentemente progettato e messo in commercio delle nuove valvola di sovrappressione il 30% meno ingombranti rispetto alle valvole tradizionali, in questo modo il jacket sarà più leggero e idrodinamico.

Molti dei Jacket Mares sono dotati di sistema di zavorra removibile denominato MRS+ molto facile fa sganciare con un semplice movimento.

Ma il punto di forza dei Jacket sub Mares è il sistema di comando con valvole di scarico alternativo al classico Ergo, denominato Air Trim.

Puoi trovare una selezione dei prodotti Mares nel nostro negozio online di attrezzature sub :

Autore: Massimiliano Canossa