Di seguito troverai alcune utili informazioni e confronti che ti aiuteranno a scegliere il computer SUB più adatto alle tue esigenze!

Troverai le caratteristiche di base, gli algoritmi e le funzioni dei computer più diffusi suddivisi per fascia di prezzo. Inoltre potrai trovare alcuni confronti tra i computer subacquei da noi scelti e consigliati. Abbiamo suddiviso i computer in cinque diverse categorie: Computer Sub Base, Computer Sub Avanzati, Computer Sub per esperti, Computer Sub per immersioni trimix, Computer Sub orologio.


Abbiamo messo a confronto i computer sub maggiormente diffusi e richiesti nel nostro negozio online di attrezzature sub in base a 7 criteri  :

  • Struttura: qualità dei materiali utilizzati, cassa, cinturino e vano batterie.
  • Display: dimensioni e tipologia del display utilizzato, facilità di lettura nelle varie angolazioni.
  • Prezzo: rapporto qualità/prezzo.
  • Assistenza: velocità ed affidabilità del servizio assistenza post vendita.
  • Algoritmo utilizzato: tipologia dell'algoritmo utilizzato, se con Deep Stop e/o RGBM.
  • Funzioni: quantità e qualità delle funzioni e settaggi proposti.
  • Semplicità: quanto il computer subacqueo è facile da utilizzare.

Computer SUB base (meno di 200€)

Si tratta di computer subacquei adatti a chi inizia ad avvicinarsi all'attività subacquea, oppure sono consigliati ai quei sub che vogliono un computer sub facile ed intuitivo. Sono scelti dai sub che cercano un computer sub semplice da usare, ma allo stesso tempo affidabile ed economico. Questo genere di computer subacquei presentano ormai tutte le funzioni e le caratteristiche dei computer avanzati, ma con prezzo molto accessibile. Tra le funzioni proposte da questa serie di strumenti subacquei possiamo trovare: immersioni in aria o nitrox, allarmi sonori, retroilluminazione ed il collegamento con il PC/MAC. Spesso questo genere di computer sub è rivolto anche ai Diving Center ed alle scuole d'immersione e presenta la funzione di azoto azzerabile, molto utile in caso il computer venga noleggiato o utilizzato da sub diversi nell'arco della stessa giornata.

Ad oggi ogni azienda, presenta nel proprio catalogo un computer di questa categoria, spesso sono i computer sub più semplici da utilizzare e maggiormente venduti.

Fanno parte di questa categoria i seguenti computer:

 
  Cressi
Leonardo
Mares
Puck
Oceanic
Veo 2.0
Suunto
Zoop
Aria/Nitrox SI SI SI SI
Allarmi Sonori SI SI SI NO
Illuminazione SI SI SI NO
Sostituzione batteria utente SI SI SI SI
Deep Stop / RGBM SI SI SI SI
Display a matrice SI NO NO NO
Interfaccia PC/USB SI SI SI SI
Possibilità sonda
trasmissione aria
NO NO NO NO

Tabella caratteristiche tecniche computer SUB base

 

  Struttura Display Prezzo Assistenza Algoritmo Funzioni Semplicità Totale
Cressi Leonardo 5 5 4 4 4 3 3 29
Oceanic Veo 2.0 4 4 4 3 5 5 3 29
Mares Puck 3 4 5 5 4 4 4 28
Suunto Zoop 4 4 4 3 4 4 3 26

Confronto computer sub base (punteggio da 1 a 5)

Tra i modelli base di computer sub, il migliore da noi scelto è il Cressi Leonardo, in quanto è quello che presenta le caratteristiche migliori. Rispetto ai modelli concorrenti il Cressi Sub Leonardo ha il miglior display (a matrice), di facile lettura in varie angolazioni, ha un algoritmo RGBM, e si presenta con un cinturino molto robusto con fibbia in acciaio inox. Oceanic Veo 2.0 si classifica a pari merito, in quanto ha il doppio algoritmo DSAT e Pelagic+ con deep stop, inoltre ha un ottimo display, anche se un po macchinoso come impostazioni una volta presa la mano si accede con facilità ai vari menù. Mares Puck è quello con il peggior cinturino, infatti viene venduto con il cinturino con fibbia di plastica, ha il display più piccolo rispetto agli altri concorrenti, ma il miglior rapporto qualità prezzo. Suunto Zoop sarebbe un ottima scelta ma non ha la retro illuminazione.


Computer SUB avanzati (da 200 a 500€)

I computer di questa categoria vengono spesso scelti da quei subacquei con una certa esperienza oppure da subacquei principianti che cercano un computer sub completo con alcune particolari funzioni e caratteristiche che i computer base non presentano.

I computer sub avanzati spesso hanno la possibilità di effettuare uno o più cambi miscela direttamente in immersione. Ad esempio un subacqueo potrà iniziare ad immergersi respirando aria e poi durante la fase decompressiva può passare ad una miscela nitrox. Con questo tipo di computer sub il subacqueo potrà effettuare il cambio gas e il computer sub ricalcolerà il tempo di decompressione. Alcuni modelli hanno due miscele, altri possono essere impostati con tre miscele binarie. Questi computer possono essere utilizzati sono con miscele nitrox e non con miscele ternarie trimix.

Tra questa categoria fanno parte quei computer con display di ampie dimensioni come il Mares Nemo Wide, il Mares Puck Pro e lo Scubapro Galileo Luna. Molti di questi computer sub sono aggiornabili direttamente dall'utilizzatore e spesso sono dotati di interfaccia USB per scaricare il registro d'immersione direttamente sul proprio computer. Hanno molte funzioni che i computer sub base non possiedono, come la possibilità di impostare gli allarmi sonori sulla decompressione, il tempo di retroilluminazione, l'allarme risalita, e azzeramento dell'azoto residuo. Ad esempio l'Oceanic Veo 3.0 è tra quelli maggiormente configurabile ed è impostabile con il doppio algoritmo decompressivo.

 

  Mares Puck Pro + Oceanic Veo 3.0 Suunto Vyper NOVO ScuabPRO Galileo Luna
Multi Mix SI SI NO SI
Allarmi sonori SI SI SI SI
Illuminazione SI SI SI SI
Sostituzione Batteria utente SI SI SI SI
Deep Stop/RGBM SI SI NO SI
Display a matrice SI NO NO SI
Interfaccia PC/USB SI SI SI SI
Possibilità di sonda
trasmissione aria
NO NO NO SI

Tabella caratteristiche tecniche computer sub avanzati

  Struttura Display Prezzo Assistenza Algoritmo Funzioni Semplicità Totale
Mares Puck Pro  3 5 5 5 5 4 4 31
Oceanic Veo 3.0  4 4 5 4 5 5 3 30
ScubaPRO Galileo Luna  4 5 3 4 4 5 4 29
Suunto Vyper NOVO  4  3 4 4 4 3 3 25

 


Computer Sub per esperti (oltre i 500€)


Computer Sub per immersioni tecniche e trimix (oltre i 700€)


Computer Sub Orologio (tra i 350 ai 900€)