consiglio sacco tecnico

Cerchi consigli su quale sacco abbinare ad uno schienalino per creare il gav perfetto per le tue immersioni tecniche ?

In queste breve articolo troverai alcune risposte alle domande più frequenti. Ho cercato di fare chiarezza soprattutto su argomenti come, elastici, volumi, libre, spinta, mono o bibo. Infine se ti sei appena iscritto ad un moderno corso di immersioni dir style, del tipo fundamental, essential, correctly, hogarthian, skill diver e similari leggi attentamente questo articolo, eviterai di fare acquisti inutili, ma sopratutto renderai felice il tuo istruttore !

Di seguito troverai le risposte alle seguenti domande per acquistare il sacco corretto :

  1. Esiste un sacco che vada bene sia per mono che per bibo ?
  2. Meglio un sacco con o senza elastici ?
  3. Quale volume ? Quante libbre ? 30lb, 40lb o 60lb ?
  4. Materiali, valvole, corrugato, comando di carico, cosa cambia ?
  5. Qual è la marca migliore ?

Consiglio su quale sacco gav tecnico acquistare, ecco le risposte !

Esiste un sacco che vada bene per monobombola e per bibombola ?

Vuoi una risposta semplice e chiara : assolutamente NO !
Se cerchi un sacco adatto al mono ed al bibo chiudi subito questa pagina e non andare oltre. Non troverai qui nessuna risposta. Sicuramente troverai qualche negoziante che proverà a venderti un sacco utilizzabile per il tuo bel mono da 15lt e per il tuo futuro bibo 12+12, ma credimi che non è così !

Ti diranno che ci sono gli elastici di contenimento e che il sacco si adatta al tipo di bombole. Questa soluzione può sembrare una ottima idea, ma non farà altro che peggiorare le cose.
Ti farà immergere in maniera peggiore sia con mono che con bibo. Poi ti spiegherò il perchè.

Se vuoi fare la scelta corretta cerca di capire come saranno le tue immersioni, ti immergerai principalmente con mono o con bibo ? Acquista poi il sacco adatto.

In seguito, come la maggior parte dei subacquei, dovrai acquistare un secondo sacco. Personalmente utilizzo quasi sempre il bibo 12+12, utilizzo quindi un sacco per bibo da 40lb, poi quando vado in mari tropicali cambio sacco ed installo quello per mono da 28lb.

Viceversa se fai esclusivamente immersioni con mono acquista un sacco per bombola singola, quelle rare volte che utilizzerai il bibo, potrai noleggiarlo o fartelo prestare da qualche amico.

Meglio un sacco con o senza elastici ?

Vuoi un’alta risposta semplice e diretta : assolutamente senza elastici !
Gli elastici non servono a niente e creano solo problemi.
Per chi si immerge in ambienti ostruiti come grotte o relitti si possono “impigliare”.
Gli elastici rendono il sacco meno idrodinamico, in quanto non la fanno gonfiare in maniera uniforme.
Infine i sacchi con gli elastici, soprattutto quelli separati, possono essere molto pericolosi, in quanto un elastico si potrebbe rompere, creando delle sacche d’aria all'interno del sacco difficili da scaricare in fase di risalita. C'è il rischio di innescare una risalita incontrollata con tutte le gravi conseguenze del caso.

Quale volume ? Quante libbre ? 30, 40 o 55 ?

Il volume del sacco si definisce in base alle dimensioni e dalla conseguente spinta di galleggiamento.
Di solito vengono specificate in libbre (lb). La libbra è un unità di misura che definisce una massa, attualmente è in uso nel Regno Unito ed in molti paesi anglosassoni. Una libbra corrisponde a circa 0,454 Kg.
Ad esempio un sacco da 40 lb corrisponde a 18,14 Kg.

Di seguito una tabella comparativa dove ho trasformato i sacchi dei vari gav in commercio da libbre (lb) a chilogrammi (Kg). Ti potrà essere utile per capire qualcosa in più su volumi e dimensioni dei vari sacchi in commercio.

Libbre Chilogrammi
28 lb 12,70 Kg
30 lb 13,61 Kg
38 lb 17,24 Kg
40 lb 18,14 Kg
45 lb 20,41 Kg
50 lb 22,68 Kg
55 lb 24,95 Kg

Oltre al volume del sacco è necessario che tu scelga la forma corretta. Ci sono sacchi per il gav a ferro di cavallo o a ciambella.

Infine dovrai decidere, a parità di spinta di galleggiamento, se utilizzarlo per mono o per bibo. Quasi tutte le aziende producono un sacco con lo stessa spinta ma disegnato per mono o per bibo.

Nella foto sotto puoi vedere due sacchi Halcyon da 40 lb, quello di destra è un Halcyon Eclipse 40lb progettato per mono, mentre quello a sinistra è un sacco Halcyon Evolve 40 lb progettato per bibo. 

Quindi sono entrambi da 40 lb ma progettati per tipologia di bombole diverse. 

sacco evolve small sacco eclips small
Sacco Halcyon Evove 40 lb per bibo Sacco Halcyon Eclipse 40 lb per mono


Meglio ferro di cavallo o ciambella ?

Negli ultimi anni i classici sacchi a ferro di cavallo sono stati sostituti dai più moderni sacchi a ciambella, in inglese “donut” o “360°”. Il vantaggio dei sacchi a ciambella è che aiutano il subacqueo a mantenere una posizione orizzontale in immersione e sono più facili nello scarico dell’aria dalla valvola di sovrapressione posteriore a sinistra.

Nella foto sotto puoi vedere due sacchi Agir, quello a destra è a ferro di cavallo, mentre quello a sinistra a ciambella.

 

sacco agir ciambella sm sacco agir ferro sm
Sacco Agir Niord 40 lb a ciambella Sacco Agir 28 lb a ferro di cavallo

 

Un altra frequente domanda che ricevo è la seguente :
“Meglio un 40 lb o 45 lb per bibo ? Oppure 28 lb o 38 lb per il mono ?"
La risposta è sempre la stessa dipende dalla dimensione della bombola e dalla tipologia di immersioni.

Facciamo alcuni esempi.
Se ti immergi con un classico mono da 15 lt o 18 lt, con muta stagna e molti piombi, ti potrebbe andar bene un sacco da 38 lb o 40 lb, disegnato per mono bombola.
Se invece ti immergi in mari tropicali con muta leggera da 3 mm con bombola da 12 lt in alluminio ti potrebbe bastare un sacco da 28 lb o 30 lb.
Se utilizzi un bibo da 12+12 lt con una stage ti può bastare un sacco da 40 lb o al massimo 45 lb disegnato chiaramente per bibo.
La scelta del sacco, come già detto dipende molto dalla dimensione, quantità e peso delle bombole.

Di seguito una tabella riassuntiva.

Bombola Muta Sacco consigliato
Mono 10/12lt Muta umida leggera Sacco 28lb/30lb
Mono 15/18lt Muta umida pesante o muta stagna Sacco 38lb/40lb
Bibo 8+8 Wide / 10+10 Muta stagna Sacco 38lb/40lb
Bibo 12+12 con stage Muta stagna Sacco 40/45lb
Bibo 15+15 / 16+16 con stage Muta stagna Sacco 50lb
Bibo 18+18 / 20+20 con stage Muta stagna Sacco 55lb/60lb

 

Ti consiglio comunque di chiedere al tuo istruttore e di contattarmi per maggiori informazioni. La scelta del sacco sbagliato potrebbe essere molto pericolosa.

 

Materiali, valvole, corrugato, comando di carico, cosa cambia ?

Materiale

Ad oggi tutti i materiali con i quali vengono realizzati i sacchi sono di ottima qualità, sono quasi tutti in cordura® o robusto nylon antitaglio.
Sicuramente la Cordura® è il materiale più affidabile. Viene realizzata con filo di nylon in poliammide al 100% e prodotto rifilando e tessendo fibre poliammidiche tagliate. La Cordura® è molto resistente all’abrasione e allo strappo.Spesso è accompagnata da sigle numeriche che indicano la grammatura. Consiglio di scegliere un sacco realizzato con Cordura® 110Dtex e di non andare oltre. Sicuramente una Cordura® di maggior grammatura renderà il sacco più longevo, ma lo farà diventare più rigido e una volta gonfio non sarà perfettamente circolare ed idrodinamico.

Lunghezza del corrugato

La lunghezza del corrugato dipende molto dal tipo di configurazione. Ti consiglio comunque di scegliere un corrugato corto che misuri tra i 30/36cm. Visto che stai facendo un corso che ti insegnerà a stare in assetto perfetto con trim orizzontale un corrugato più lungo non ti serve a niente. Inoltre i corrugati lunghi si possono impigliare tra i rubinetti delle bombole decompressive posizionate sulla sinistra. Infine se ti immergi in ambienti ostruiti come grotte o relitti e dovrai fare passaggi stretti il corrugato andrà a toccare il fondo.

corrugato halcyon gav

Comando di Carico

La scelta del comando di carico (inflator) e delle valvole è personale, io preferisco le cose semplici e standardizzate tipo gli inflator chiamati K-Type di origine americana. Si tratta di un comando di carico molto affidabile e di facile manutenzione, utilizzato dalle migliori aziende produttrici di sacchi.
Questo vale anche che per la valvola di scarico, che oltre ad essere la classica “USA Style” dovrebbe essere posizionata sul lato esterno a sinistra, ed intercambiabile magari con quella del pallone deco SMB.

comado carico halcyon

 

La valvola va a sinistra perchè la mano destra è occupata nell’eventuale condivisione d’aria ed a pilotare il tuo scooter subacqueo. Il braccio/mano sinistra viene usata per scaricare il gav tramite comando di carico e valvola posta sulla sinistra ed infine per scarica la valvola della stagna posizionata sempre sulla sinistra.
Controlla attentamente la posizione della valvola di scarico, ultimamente qualche grossa azienda “rec” ha prodotto una sacco con valvola di scarico posizionata sul lato destro.
Prova ad immaginare quando scomodo sia navigare con il tuo bello scooter e dover cambiare mano per scaricare la valvola.

Qual è la marca migliore ?

Difficile rispondere a questa domanda, le seguenti aziende : XDEEP, Halcyon, Agir-Brokk, Hollis e Apeks hanno molte delle caratteristiche sopra descritte.
Forse negli ultimi anni XDEEP è stata l’unica a creare qualche vera innovazione nel mondo dei sacchi con la serie NX Project e NX Zen, rispettivamente per mono e per bibo.
Ma di questo ne parlerò nel prossimo articolo.

Nel frattempo mi farebbe piacere ricevere i tuoi commenti, scrivendo cosa ne pensi di quello che ho scritto e quale sacco usi nelle tue immersioni.

Non esitare a contattarmi via email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. se hai qualche dubbio o hai bisogno di aiuto.

Buone Immersioni  !